FANDOM


Erika Flynn è una criminale colpevole dell'omicidio del marito e Femme fatale affascinante, che attrae anche Jane.

Biografia Modifica

Non si conosce praticamente nulla della vita di Erika fino a quando sposa John Flynn, che uccide con un colpo di pistola con la complicità di un'altra sua conquista maschile. Lavora contemporaneamente alla Symphony, un'agenzia coniugale che permette attraverso dialoghi e video di trovare l'anima gemella.

È amica di Natalie Ghibeki, che muore mentre Erika si trova in carcere. Per questo la Flynn offre aiuto per le indagini in cambio di provvisoria libertà. Nel frattempo in un hotel bacia Jane, il quale lascia poi la camera non essendo interessato alla donna e respinge le sue avances. Erika poi scappa prima di rientrare in prigione verso una località tropicale grazie alla corruzione di un agente di scorta.

Jane e Lisbon la incontreranno nuovamente nella settima stagione, dove Erika è in Libano sotto le vesti della fidanzata di Ian Nemek, un trafficante. Qua cerca di dividere Patrick e Teresa affermando che come coppia non dureranno molto.

Aspetto fisico Modifica

Erika è una donna alta, un po' robusta, mora, con spalle e collo larghi, occhi marroni e capelli neri. I capelli durante le prime puntate sono corti, mentre in Libano li tiene a caschetto fino alle spalle, probabilmente per piacere a Nemek. Col suo fascino e la sua avvenenza riesce a fare "cadere" ai suoi piedi molti uomini che la incontrano.

Carattere Modifica

Erika è furba, doppiogiochista, traditrice, brava a mentire e seminatrice di zizzania. Tuttavia possiede anche buone qualità, prima tra tutte la capacità di unire una coppia.

Curiosità Modifica

-Una sua cliente alla Symphony è Sarah Harrigan, futura compagna di Rigsbi.

-Erika ammette di conoscere solo poche parole di arabo dopo comunque molti anni passati in Medio Oriente.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.